La domanda da un milione di dollari! Mi arrivano tante email ogni giorno con domande più o meno simili. A volte le domande sono molto generiche, del tipo “Come iniziare un’attività di Assistente Virtuale?” e io cerco sempre di rispondere con articoli o video, in maniera che queste informazioni possano servire a tutti i lettori.

La domanda “Come Trovare Clienti“, è secondo me la domanda chiave: in realtà tutte le persone che stanno avviando un qualsiasi tipo di attività dovrebbero iniziare da questa domanda, perché, inutile dirlo, senza clienti, non esiste l’attività!

Quindi, la prima cosa da fare, è quella di trovare una nicchia a cui offrire i propri servizi, perchè ciò consentirà di ottimizzare tutte le attività di marketing orientate a trovare clienti e inoltre permetterà di focalizzarsi: meglio mirare in maniera precisa piuttosto che lanciare l’amo e aspettare che qualcuno abbocchi.

Una volta individuata la tua nicchia, cioè quella categoria professionale a cui offrire i tuoi servizi, devi sapere dove si muovono, dove trovarli.

Cerca i tuoi clienti nei Social Network

Decisamente vale la pena approfittare dei Social Network per identificare dove può essere il tuo cliente ideale e per arrivare facilmente a lui/lei e quindi contattarlo direttamente.

Inizia da Linkedin, che è il Social Network ideale per il B2B, cioè Business To Business, in poche parole è l’ideale per i fornitori di servizi per arrivare a professionisti e aziende.

In Linkedin per aumentare il numero di contatti mirati, puoi iniziare iscrivendoti a gruppi dove potrebbe essere il tuo pubblico target. Inizia a partecipare attivamente in questi gruppi e ad individuare dei profili che potrebbero essere potenziali clienti, quindi procedi a contattarli, presentandoti, dicendo che offri servizi che potrebbero essere di loro interesse, e offrendo una conference call gratuita, oppure un periodo di prova.

Io ho usato questa strategia, contattando persone da Linkedin, presentandomi e chiedendo se potevo inviare un’email con maggiori dettagli. Le cose peggiori che possono succedere sono: 1. Non avere risposta (non mi è mai successo), 2. Avere come risposta un “Grazie, ma non sono interessato.” Quindi non hai nulla da perdere, e tutto da guadagnare!

 Usa le risorse locali: Camere di Commercio, Associazioni di Categoria, etc…

Cerca nella tua zona le Associazioni di Imprenditori o le Associazioni Professionali.

Puoi proporre i tuoi servizi alle associazioni, offrendo uno sconto per gli associati, ma anche proporre seminari e presentazioni su questa nuova professione e tutti i vantaggi che offre per gli imprenditori e i professionisti.

Potresti anche considerare di promuovere a pagamento i tuoi servizi presso queste associazioni, magari con una pubblicità sul loro sito o sulla rivista, se ce l’hanno.

Le possibilità ci sono, secondo me il punto è cercarle e sfruttarle al massimo.

Cosa ne pensi? Ti lanci? Fammi sapere quali sono i tuoi dubbi o le tue incertezze, sarò lieta di aiutarti!

The following two tabs change content below.
Mary Tomasso
Online Business Manager, imprenditrice seriale, co-founder e titolare di Virtualmente OU, autrice del primo corso in italiano per Assistenti Virtuali e del libro "Cambia Lavoro, Cambia Vita". Fornisco supporto e consulenza a professionisti, imprenditori e aziende che operano online e offline e formo altre persone nel percorso di creazione di una professione indipendente online.