creare un podcast Non ti piace scrivere e tenere un blog ti crea qualche difficoltà? Prova a raccontarti con la voce. Con un podcast

Immagino che tu sappia cos’è un podcast. No? Ebbene, un podcast è una «registrazione digitale di una trasmissione radiofonica o simili, resa disponibile su internet con lo scopo di permettere il download su riproduttori audio personali». (Fonte: Wikipedia)

Per dirla in parole povere è un file MP3 che viene postato attraverso dei canali specifici, come Spreaker o iTunes, e che può essere utilizzato per diversi scopi, tra i quali, promuovere la propria attività. In origine, il podcast serviva solo per scambi di file musical sugli iPod, ma nel corso degli ultimi anni si è diffuso sempre di più diventando un vero strumento di marketing.

Può essere utile anche per un’Assistente Virtuale? Ma certo!

Tieni presente innanzitutto che il podcast è sostanzialmente un file audio, di conseguenza è meno…invasivo, nel senso che “invade” meno il tempo: una scrittura richiede un’attenzione dedicata unicamente alla lettura, mentre un podcast può essere ascoltato, per esempio, mentre si guida, si corre o si va in bicicletta.

Potresti quindi decidere di creare dei podcast per il tuo blog anziché scrivere degli articoli. Ci hai pensato? Se scrivere non ti viene spontaneo, puoi sempre raccontare a parole chi sei, cosa fai, come hai deciso di intraprendere questa attività.

Come si fa a realizzare un podcast? Con alcune semplici mosse.

Partiamo dalla registrazione. Audacity  è un programma gratuito che ti permette non solo di registrare ma anche di fare l’editing dei file audio, per esempio, puoi “pulire” la registrazione da eventuali rumori di sottofondo oppure aggiungere una musica di accompagnamento.

A questo punto, per creare il tuo podcast e promuoverlo, puoi scegliere Spreaker  o iTunes. Io ho utilizzato Spreaker quindi ti spiegherò come farlo con questa app.

Una volta che ti sarai creato l’account, selezionando la voce “Crea” potrai caricare il file con la tua registrazione e, nel giro di qualche secondo, il tuo podcast è pronto per essere pubblicato e condiviso attraverso i Social direttamente dalla piattaforma di Spreaker oppure puoi integrarlo sulla tua pagina blog.

Ecco come:

1 – Scarica il plugin di WordPress Spreaker Shortcode

2 – Apri la traccia del tuo podcast in Spreaker e seleziona la voce “Embed” : copia il codice indicato dalla freccia

creare podcast

2 – Apri la pagina del tuo nuovo post e seleziona la parte del “testo”   e incolla il codice

creare podcast

3 – Seleziona ora la parte “Visuale” della pagina e questo è quello che troverai

creare un podcast

Se il contenuto del tuo podcast è particolarmente interessante, puoi anche metterlo in evidenza nella sidebar del tuo sito seguendo questi semplici step:

1 – scarica il plugin  Image Widget

2 – Apri il widget, carica la foto che hai scelto di associare al podcast,  inserisci il codice di Spreaker nel campo “Caption”  ed ecco il tuo widget personalizzato.

creare un podcast

Come vedi fare un podcast non è nulla di complicato; se vuoi conoscere di più di questo argomento ti consiglio di visitare il Festival del Podcasting  dove troverai interviste a chi, del podcast, ne ha fatto la propria arma di successo.

Allora, sei pronta per il tuo primo podcast?

The following two tabs change content below.
Mary Tomasso
Online Business Manager, imprenditrice seriale, co-founder e titolare di Virtualmente OU, autrice del primo corso in italiano per Assistenti Virtuali e del libro "Cambia Lavoro, Cambia Vita". Fornisco supporto e consulenza a professionisti, imprenditori e aziende che operano online e offline e formo altre persone nel percorso di creazione di una professione indipendente online.