gestione-passwordLa sicurezza delle password non va trascurata. LastPass ci dà una mano

Quante volte mentre lavori ti è capitato di bloccarti perché non ricordi la password di accesso al sito che devi visitare?

E quante altre in fase di creazione della password viene fuori un avviso che ti ragguaglia sul fatto che la tua password non è abbastanza sicura e tu non sai che inventarti perché poi se è troppo “difficile” rischi di non ricordartela?

Eppure abbiamo bisogno di una password per utilizzare la casella email, per accedere a ciascun social network o sito a cui ci siamo iscritti e qualsiasi servizio decidiamo di utilizzare sul web. Ognuno richiede una password unica e tenerle a mente tutte è quantomeno impegnativo.

Dobbiamo organizzarci in qualche modo per tenere a mente tutte le “parole d’ordine” che ci servono per accedere alle diverse risorse informatiche che utilizziamo.

Possono essere diversi gli espedienti dai quali farci tentare per semplificarci la vita. Dall’utilizzare la stessa password per tutti gli accessi, all’adottare banali sequenze di numeri come 123456, al ripetere il termine “password” nel campo in cui è richiesto di inserirla. Gli esempi potrebbero essere davvero tanti, basta guardare le classifiche delle peggiori password elaborate annualmente da SplashData per farsi un’idea.

Eppure deve esserci un sistema per mettere in pratica le regole di sicurezza relative alle password, prima tra tutte quella di non utilizzare la stessa per account diversi, oltre a far uso di codici alfanumerici ed evitare di inserire dati sensibili quali nome e data di nascita, facilmente individuabili.

Una valida soluzione è utilizzare un password manager,un programma che ci aiuta ad organizzare e gestire le parole o i codici che usiamo per effettuare gli accessi ai diversi strumenti informatici che usiamo quotidianamente. Tra i più utilizzati c’è senza dubbio LastPass.

Cos’è LastPass?

Si tratta di un’estensione che funziona con i principali sistemi operativi e ci consente di gestire le password dei siti internet che visitiamo, di creare password complesse e sicure e di compilare form online.

LastPass è uno dei software più utilizzati per gestire password che oltre ad aiutarci a crearne di complesse e sicure elaborandole per noi, le mette al sicuro memorizzandole in una cassaforte alla quale possiamo accedere in ogni momento per consultarla e modificarla, consentendoci una navigazione più snella e rapida.

Cosa fa LastPass?

Last Pass ti consente di ricordare una sola password per utilizzarle tutte quante. Questo ti permetterà di costruire password complesse e sicure – lo fa il programma stesso – per la tua navigazione senza la necessità di memorizzarle perché ti basterà ricordarne una sola…l’ultima!

Una volta che hai salvato username e password il programma inserirà automaticamente i datai ogni volta che tornerai su quel sito.

LastPass ti permette anche di gestire la tua cassaforte di password categorizzando i siti salvati, che potrai visualizzare e modificare all’occorrenza.

Puoi creare un profilo personalizzato per effettuare acquisti online. Così non dovrai più compilare tutti i campi – carta di credito compresa – ogni volti che fai un acquisto.

Grazie alle cartelle condivise consente a più persone di accedere allo stesso account online. Inoltre ogni cartella può essere condivisa in “sola lettura”. Così tu e la tua Assistente Virtuale potete entrambi accedere a Facebook, Twitter e così via senza rivelare tutte le password.

Caratteristiche di LastPass

E’ un software multibrowser che funziona con i principali sistemi operativi. In questo modo ogni browser che utilizziamo memorizza tutte le parole chiave.

I dati memorizzati sono reperibili su ogni computer che usiamo. Basta scaricare l’estensione su  ognuno di essi.

Ti avvisa se stai usando la stessa password su più siti, a garanzia di una maggiore sicurezza.

Esistono delle app per sincronizzare le password salvate su computer e su dispositivi mobili come smartphone e tablet.

La sicurezza delle password non va sottovalutata e LastPass é uno strumento che ci consente di farlo.

E’ disponibile sia nella versione gratuita che nella versione premium. In realtà la versione gratuita è decisamente completa; la premium è invece necessaria per la sincronizzazione di questo tool tra computer e dispositivi mobili. I costi sono tuttavia molto contenuti.

Si tratta di un utile strumento per facilitare la nostra navigazione e garantirci una maggiore sicurezza. Tu che espedienti utilizzi per ricordare le tue password? Che ne pensi di LastPass?

Se ti va puoi condividere le tue considerazioni nel box in basso.

Ilenia Filiaggi

The following two tabs change content below.
Assistente Virtuale. Collaboro con professionisti e piccoli imprenditori da remoto e per incarichi, dandogli la possibilità di dedicare più tempo alla loro attività principale per raggiungere più agevolmente i loro obiettivi lavorativi. Autonomia, versatilità e continuo aggiornamento sono le caratteristiche che rendono il mio lavoro appassionante e stimolante.