coach

Se stai cercando una buona nicchia come Assistente Virtuale, ti suggerisco i Coach

Ti parlo per esperienza diretta, giacché attualmente la maggior parte dei miei clienti sono Coach, anche se non italiani.

Ma ti parlo anche per conoscenza del mercato internazionale dell’Assistenza Virtuale, in cui il binomio Coach-Assistente Virtuale è all’ordine del giorno.

Il Coach è una delle professioni ultimamente più diffuse nel mondo online, perché si presta benissimo ad operare in rete e perché un Coach può trarre grandi benefici dalla presenza online, e per questo motivo può necessitare  il supporto di un’assistente per gestire la sua attività.

Molti Coach operano quasi esclusivamente online, creano programmi, corsi, infoprodotti, etc. e offrono le loro sessioni in maniera virtuale. Altri operano prevalentemente offline, cioè offrono i loro servizi in maniera presenziale, ma in entrambi i casi, come ogni altro libero professionista, il Coach dovrebbe potersi dedicare tranquillamente ed esclusivamente ai suoi clienti e non dovrebbe perdere tempo nel gestirsi l’agenda o rispondere a email di richiesta preliminare di informazioni.

Servizi di Assistenza Virtuale per il Coach

Uno dei servizi  che un’Assistente Virtuale può fornire a un Coach  è la gestione di una casella di email.

E’ una delle attività che può rubare molto tempo a un Coach, e a chiunque… Un Coach spesso riceve richieste di informazioni sulle tariffe, sulle metodologie di lavoro, ma spesso arrivano anche richieste di aiuto da parte di persone che pongono domande personali perché hanno un determinato problema da risolvere, soprattutto quando si tratta di Life Coaching.

L’Assistente Virtuale riceve normalmente un breve training su cosa rispondere di volta in volta, e si preparano modelli di risposta, e ciò consentirà di fornire sempre risposte personalizzate.

Un altro servizio potrebbe essere la gestione dell’agenda, utilizzando strumenti come Google Calendar, che permettono all’Assistente Virtuale di prendere appuntamenti e segnarli in un’agenda online che sarà sincronizzata in tempo reale con quella del cliente.

I servizi più richiesti a un’ Assistente Virtuale da un Coach

Devo dire che i servizi menzionati anteriormente non sono i più richiesti, mentre i servizi che hanno a che fare con un business online sono decisamente più gettonati.

La maggior parte dei miei clienti Coach hanno uno o più infoprodotti e hanno creato un vero e proprio business online che genera tutti i mesi entrate passive.

Un’Assistente Virtuale può fornire supporto nella creazione dell’infoprodotto, e soprattutto nella creazione del sistema di marketing che farà sì che il prodotto sia un successo.

Altre attività che un’Assistente Virtuale può fornire a un Coach sono:

  • Creazione e invio di newsletter
  • Gestione del blog
  • Gestione dei Social Network (attività di Community Manager e/o Social Media Manager)
  • Assistenza durante webinars e altri eventi online.

Questi servizi rientrano nel Marketing Online, quindi sono servizi specialistici, per i quali occorre non solo una buona conoscenza di Internet Marketing, Social Media Marketing, Email Marketing, ma anche di molte piattaforme, software, strumenti online, etc.

La buona notizia è che se ti formi e ti  specializzi in questo tipo di servizi, le tue possibilità di trovare clienti, partendo dalla nicchia Coach che suggerisco qui, ma non solo, aumentano.

Se vuoi maggiori informazioni sulla formazione in questo tipo di servizi, guarda la pagina del Primo Corso per Assistenti Virtuali in italiano.

The following two tabs change content below.

Mary Tomasso

Online Business Manager, imprenditrice seriale, co-founder e titolare di Virtualmente OU, autrice del primo corso in italiano per Assistenti Virtuali e del libro "Cambia Lavoro, Cambia Vita". Fornisco supporto e consulenza a professionisti, imprenditori e aziende che operano online e offline e formo altre persone nel percorso di creazione di una professione indipendente online.