mollare-tuttoSembra banale dire che ormai i tempi sono cambiati, che il lavoro non è più lo stesso di 10 anni fa…Però lasciamelo dire, perché anche se banale, secondo me è uno dei problemi principali della nostra società e forse dell’umanità in generale: volersi ostinare a vivere una vita che andava bene 10 anni fa, secondo schemi che sono stati creati da altre generazioni, in un mondo che è ormai cambiato.

Fino a 10 anni fa, ma anche 5 direi, non si sapeva cosa fosse un Nomade Digitale, ora invece sembra che tutti vogliano diventarlo, che vogliano vivere viaggiando con un lavoro che consenta loro di farlo.

In tutta sincerità, la vita da nomade (digitale) non fa per tutti e per quanto l’idea sembri affascinante, penso che occorra prima provare questo stile di vita, per vedere se è veramente adatto. Molti però non hanno il coraggio di intraprendere questa strada, perché sono bloccati dalla paura, non hanno il coraggio nemmeno di provare.

Altri invece, hanno il coraggio di mollare tutto, seguire il proprio cuore e iniziare a vivere!

Eli Sunday Siyabi è una di queste persone coraggiose che ha deciso di “riprendersi la vita”. Ci siamo conosciute in maniera virtuale tramite la community di Nomadi Digitali e da allora siamo in contatto. Io seguo con grandissimo interesse il suo blog Too Happy to Be Homesick. I suoi post mi hanno fatto ridere, piangere, insomma emozionare.

Ho chiesto a lei di raccontare la sua storia e condividere come superare la paura di mollare tutto per riprendersi la vita.

Ecco il video…Buona visione!

The following two tabs change content below.

Mary Tomasso

Online Business Manager, imprenditrice seriale, co-founder e titolare di Virtualmente OU, autrice del primo corso in italiano per Assistenti Virtuali e del libro "Cambia Lavoro, Cambia Vita". Fornisco supporto e consulenza a professionisti, imprenditori e aziende che operano online e offline e formo altre persone nel percorso di creazione di una professione indipendente online.