mettersi in proprio

Proprio così…Ci hai mai pensato? L’hai mai vista da questa prospettiva?

Lavorare tutta una vita per qualcun altro, è quasi un modo per costruire i suoi sogni, e nello stesso tempo rinunciare ai tuoi. A meno che tu non sia una persona che “si accontenta”, per la quale è sufficiente avere uno stipendio che copra tutte le spese e garantisca qualche comodità e agio, un paio di vacanze all’anno, qualche week-end fuori…

Se è così, va benissimo, non siamo tutti uguali e proprio per questo non è per tutti così.

Alcune persone sentono dentro una spinta, un’inquietudine, una ricerca di qualcos’altro, di una vita libera e indipendente.

Ci sono i nomadi digitali, quelli che nella loro vita vogliono viaggiare, non fermarsi mai, scoprire e scoprirsi sempre…

Poi ci sono le persone più tranquille, che magari ambiscono a lavorare nella comodità della loro casa e poter così gestire il proprio tempo.

Ci sono le mamme, che invece di passare più della metà del loro tempo fuori casa, perdendo tempo prezioso con i loro figli, affidati alle cure di qualcun altro, preferiscono lavorare da casa e organizzare il tempo di lavoro e il tempo da dedicare alla famiglia.

E poi c’è chi semplicemente si rende conto che l’attuale sistema di lavoro non è umano! Lavorare più di otto ore al giorno fuori casa, più un paio d’ore per gli spostamenti, per 5 o 6 giorni a settimana, ti fa rendere conto che la vita trascorre e non stai costruendo nulla!

Ti stai letteralmente perdendo la vita: non si può vivere ogni santo giorno aspettando il week-end, le ferie, la pausa pranzo, l’uscita dal lavoro per recarsi a casa e avere un paio d’ore a disposizione prima che ricominci la solita routine.

Per tutte queste persone, esiste un’altra possibilità: non pensare che per te non è possibile perché…chissà che scusa trovi per dire che non è possibile. Se qualcun altro lo ha fatto, lo puoi fare anche tu.

Io questa strada l’ho trovata grazie all’assistenza virtuale, che ovviamente è una professione che raccomando caldamente, ma con i miei 5 anni di esperienza in questo ambito, ho visto che è possibile lavorare online quasi in ogni settore.

Ho visto grazie ai miei clienti e vari potenziali clienti che online si possono vendere scarpe, si può insegnare matematica, si possono dare sessioni di Coaching e psicoterapia, si può vendere ogni sorta di bene e servizio.

Quella che ora sembra una pazzia, presto sarà l’unica strada possibile. Di fronte alla crisi, la soluzione sarà contrattare personale qualificato che lavori per diversi clienti allo stesso tempo, a tariffe convenienti per l’azienda e con una modalità che consente al lavoratore di guadagnare sufficientemente per avere una vita economicamente stabile, ma qualitativamente superiore.

Mettersi in proprio adesso in Italia, rinunciando a un posto fisso, è certamente una scelta coraggiosa e in molti casi può essere sconsiderata. Non lo consiglio certamente a chi ha un mutuo e spese fisse ingenti, perché sarebbe un salto nel vuoto.

Le spese per mantenere un’attività online sono certo inferiori a quelle per mantenere un’attività tradizionale, ma ci sono: tasse, INPS, Internet, luce (quest’ ultima la pagheresti comunque, ma forse sarebbe più elevata). Insomma, i costi fissi ci sono e bisogna valutare bene quali sono i rischi prima di rinunciare a un posto fisso per mettersi in proprio.

Se invece non hai un lavoro e sei da molto alla ricerca di uno, ti consiglio vivamente di provare la strada dell’attività in proprio online: in fondo cosa hai da perdere?

Trova la tua passione, valuta quali sono le tue competenze e cosa hai da offrire che ti rende unico e inizia a costruire la tua attività online.

In un prossimo post ti darò dei suggerimenti su come iniziare. Nel frattempo, se hai delle riflessioni o domande, scrivimi pure nel box dei commenti: ti risponderò con piacere!

The following two tabs change content below.

Mary Tomasso

Online Business Manager, imprenditrice seriale, co-founder e titolare di Virtualmente OU, autrice del primo corso in italiano per Assistenti Virtuali e del libro "Cambia Lavoro, Cambia Vita". Fornisco supporto e consulenza a professionisti, imprenditori e aziende che operano online e offline e formo altre persone nel percorso di creazione di una professione indipendente online.