Succede a tutti a un certo punto o in un particolare momento, di non sapere cosa scrivere. Mantenere un blog o comunque un sito informativo con contenuti sempre aggiornati, non è facile.

Per un’Assistente Virtuale è molto importante riuscire a sostenere un ritmo di una pubblicazione settimanale di contenuti di qualità, e comunque ciò è importante per chiunque abbia un’attività online e desidera farsi conoscere e affermarsi come brand.

Ecco alcuni consigli per trovare contenuti quando l’ispirazione va in vacanza e non sai proprio cosa scrivere.

1. Ripesca un tuo articolo vecchio. Se tieni un blog da anni, come nel mio caso da circa 5 anni con VirtualMente, avrai materiale da riciclare. Nessuno infatti andrà a rileggere articoli così vecchi, quindi puoi ripescare un vecchio articolo e modificarlo, oppure puoi scrivere qualche riga di un nuovo articolo, menzionando il vecchio, commentandolo e con apposito link.

2. Usa altri formati. Se non lo hai ancora fatto, ti consiglio di alternare gli articoli con audio, video, etc., in modo da avere maggior materiale a disposizione. Con un audio o video puoi infatti creare un articolo a partire dalla trascrizione, oppure scrivere una sorta di presentazione e inserire all’interno l’audio o video e quindi creare un nuovo post nel tuo blog.

3. Cerca in rete contenuti interessanti. Ovviamente qui il suggerimento non è quello di fare come la nostra cara ladra di contenuti e scopiazzare. Si tratta di trovare qualcosa di interessante su un determinato argomento e 1. riscriverlo in maniera personalizzata facendo comunque riferimento alla fonte di ispirazione 2. usare l’articolo per commentare ed esprimere la propria opinione, menzionando la fonte e citandone pezzi di tanto in tanto.

4. Fai un’intervista. Chiamare in gioco un’altra persona è molto utile quando proprio non sai cosa scrivere. Secondo me la cosa più carina e interessante è fare un hangout, oppure un podcast audio, ma se proprio non ti senti a tuo agio con questi mezzi, fai un’intervista scritta.

5. Ritrova l’ispirazione. Picasso diceva “L’ispirazione esiste, ma deve trovarti già a lavoro.”  Personalmente ho notato che se mi siedo davanti al computer e lo schermo bianco mi sopraffà, mi è molto utile fare una pausa e ingaggiarmi in attività manuali, fisiche. A volte è il giardinaggio, a volte la cucina, a volte vado a fare una bella camminata. E poi, una delle mie attività preferite: lo yoga. Con lo yoga posso rilassare la mente, e quando la mente è rilassata si fa spazio all’ispirazione.

Tu cosa fai quando non sai cosa scrivere per ritrovare l’ispirazione?

The following two tabs change content below.

Mary Tomasso

Online Business Manager, imprenditrice seriale, co-founder e titolare di Virtualmente OU, autrice del primo corso in italiano per Assistenti Virtuali e del libro "Cambia Lavoro, Cambia Vita". Fornisco supporto e consulenza a professionisti, imprenditori e aziende che operano online e offline e formo altre persone nel percorso di creazione di una professione indipendente online.