Finalità ed ambito di applicazione


Il presente codice etico (di seguito “codice”) reca i princìpi guida del comportamento degli Assistenti Virtuali – Virtual Office Manager certificati da Virtualmente OU.

Definisce e specifica i doveri di lealtà, diligenza, etica professionale e correttezza e  gli standard di eccellenza previsti per la professione, e guida la condotta di tutti gli  Assistenti Virtuali – Virtual Office Manager formati e certificati da Virtualmente OU.

 

Disposizioni generali

L’Assistente Virtuale – Virtual Office Manager certificata si impegna a rispettare il codice e a tenere una condotta ispirata ai princìpi di lealtà, correttezza, integrità ed onestà. Evita ogni atto o comportamento che violi o possa far ritenere violati i princìpi contenuti nel presente codice. Si adopera affinché le relazioni con i colleghi e i clienti siano ispirate da armonia ed evita atti o comportamenti caratterizzati da animosità o conflittualità.

 

Integrità ed Etica

L’Assistente Virtuale – Virtual Office Manager certificata accetta e rispetta la propria responsabilità etica nei confronti dei clienti, dei colleghi e dei collaboratori assumendo totale responsabilità per il lavoro che realizza, accettando gli errori e correggendoli immediatamente.

Riconosce le proprie limitazioni, per cui fornirà solo servizi e userà solo strumenti e tecnologie basandosi sul proprio livello di competenza.

Non provocherà volontariamente danno ai propri clienti, ai propri colleghi e collaboratori o alla professione di Assistente Virtuale – Virtual Office Manager.

All’inizio di qualunque relazione commerciale comunicherà chiaramente i termini dell’accordo commerciale e chiarirà le aspettative di entrambe le parti.

Manterrà il pieno riserbo e garantirà la massima confidenzialità di tutte le informazioni non pubbliche di clienti, colleghi e collaboratori, di cui verrà a conoscenza nell’esercizio della sua professione.

 

Conflitti di interesse


L’Assistente Virtuale – Virtual Office Manager si adopera per prevenire qualunque situazione di conflitto d’interessi con clienti e colleghi.

A tal fine valuterà attentamente se lavorare con clienti potenzialmente in concorrenza tra loro, e valuterà qualunque situazione che possa in qualche modo generare un conflitto di interessi con clienti, potenziali clienti e colleghi.

 

Correttezza in ambito contrattuale


I contratti con clienti e collaboratori devono essere eseguiti secondo quanto stabilito consapevolmente dalle parti.

L’Assistente Virtuale – Virtual Office Manager certificata si impegna a rendere chiari ai clienti e collaboratori i termini che definiscono la collaborazione, e di attenersi ad esse.

 

Professionalità

L’Assistente Virtuale – Virtual Office Manager certificata svolge la propria attività lavorativa e le proprie prestazioni con diligenza, efficienza e correttezza, utilizzando al meglio gli strumenti ed il tempo a propria disposizione ed assumendosi le responsabilità connesse agli adempimenti dei compiti assegnati e del lavoro preso in carico.

Manterrà le proprie competenze professionali aggiornate e continuerà sempre a formarsi e aggiornarsi per assicurare i più elevati standard professionali.

 

Modalità di Attuazione

L’Assistente Virtuale che abbia superato il test finale, dimostrando le competenze acquisite con la formazione, potrà aderire al presente codice.

A tal fine, aggiungerà un link al codice nel suo sito, in maniera tale da consentire ai clienti o potenziali clienti di prenderne visione.

 

Violazioni del Codice Etico

All’Assistente Virtuale – Virtual Office Manager, che adotti comportamenti evidentemente in violazione del presente codice sarà revocata la certificazione e non potrà più esporre nel suo sito il certificato o qualunque altra immagine o testo che faccia riferimento ad essa.

Varie ed Eventuali

Virtualmente OU si riserva il diritto di apportare modifiche al presente codice, informando delle modifiche apportate tutti gli Assistenti Virtuali – Virtual Office Manager che vi abbiano aderito.